FANDOM



DIFESA
In “strategia difensiva 1.0” consigliavo di nascondere le truppe. In realtà scegliere tra nascondere e lasciare in difesa l’esercito è più complesso.

Molti fattori influenzano tale scelta: quantità di truppe, numero di città, quanto si è online, quante difese nelle mura si ha. Cercherò brevemente di dare consigli generali, ognuno di voi però dovrà adattarli alla propria situazione.

In caso di guerra radunate tutto l esercito efficacie in difesa nella città più fortificata (deve avere minimo 5k balestre per essere considerata fortificata), con efficacie intendo: spadaccini, arcieri, esploratori, lancieri. (consiglio le baliste solo se ci si aspetta un attacco con armi d assedio e se non si hanno trabucchi, altrimenti sono le prime a morire). In questa città le truppe si impostano in difesa: questo perchè le difese delle mura sono MOLTO più efficaci se hanno l esercito a sostenerle. (senza esercito possono essere buttate giù da semplici soldatini). In questa città, tenete sotto controllo il cibo, andrete inevitabilmente sotto. Non fate morire di fame gli uomini!

Le altre truppe le distribuirete nelle altre città e le impostate nascoste nel santuario.
RINFORZATE queste città con solo esploratori (anche 10 per evitare le spiate facili con 1 esplo). Questo stratagemma vi permette di avere le truppe nascoste ma evitare cmq le esplorate. L’ideale sarebbe tenere la prod di cibo in queste città quanto meno non negativa. (così vi dovete preoccupare solo di una città).

Ho sentito chi consiglia, in caso di attacchi, di tenere le risorse nel mercato a prezzi alti, cosi da non perderle.. in realtà questo stratagemma può essere utile se ricevete un attacco singolo. Se ricevete un’ondata di più attacchi, appena l attaccante sfonda, vi sospenderà tutte le transizioni. Ergo per me è meglio investire le risorse nelle truppe o nelle difese delle mura che non fanno mai male.

attacco
La prima cosa da fare è esplorare il nemico, è sempre consigliabile conoscere le difese e le truppe di chi si attacca. Quando si effettua un attacco bisogna sempre fare in modo che le proprie truppe arrivino in un arco di tempo ristretto, il modo più sicuro è di mandare almeno 1 unità della truppa più lenta in ogni attacco.
PRIMO ATTACCO, ELIMINIAMO LE DIFESE.
ESERCITO NASCOSTO NEL SANTUARIO
Se nell'esplorazione notate che il nemico ha le difese sulle mura ma l'esercito non è in difesa è consigliabile mandare qualche decina di migliaia di soldati semplici accompagnati da 1k o 2k di arieti( l'esercito non è in difesa se 1-gli esploratori nemici non attaccano quelli vostri
2-c'è scritto nel resoconto nessuna truppa in
difesa.)
Se il nemico non è in difesa i soldati fanno
saltare le trappole mentre gli arieti riescono a buttare giù le mura insieme alle balestre,spuntoni,triboli,trabucchi(gli arieti
difficilmente subiscono perdite più ne mandate e meglio è)
ESERCITO IN DIFESA DELLA CITTà
Se sfortunatamente la città è difesa i soldati semplici e gli arieti possono distruggere al massimo tutte le trappole spuntoni e triboli (le balestre montate sulle mura NON vengono distrutte), ovviamente questo primo attacco è kamikaze, muoiono tutti quindi mandate meno
arieti, all'incirca 500 ( dipende dal numero di triboli e spuntoni presenti).
SECONDO ATTACCO, INIZIA LA BATTAGLIA.
ESERCITO NASCOSTO NEL SANTUARIO
Ovviamente se il nemico è nascosto non ci sarà battaglia
(sempre se non è online e si è accorto dell'attacco!)
mandate le truppe in base ai soldati del nemico.
Spadaccini per gli arcieri,lancieri per i cavalieri,una buona base di arcieri è sempre necessaria (è importante che confrontiate il vostro piumaggio con il piumaggio del nemico, se il vostro è inferiore è meglio portare più
spadaccini perché se no gli arcieri subiscono gravi perdite) le baliste servono SOLAMENTE se l'avversario ha delle armi d'assedio (baliste,arieti,catapulte,)
altrimenti le baliste sono LE PRIME a morire (non si è capito il motivo ma credetemi, siccome sono costose e lunghe da fare mandatele solo se necessarie), potete portavi con voi qualche centinaio di arieti, non muoiono e inoltre equilibrano la velocità con l'attacco
precedente. La cavalleria è ancora in fase di prova, è molto veloce e porta un carico elevato, molto utile per depredare il nemico ma subiscono sempre delle perdite anche pesanti, per adesso si consiglia di evitarla.
Siccome in questo attacco SI SUPPONE che il nemico sia nascosto nel santuario portatevi con voi anche dei carri di rifornimento per depredare il nemico.
ESERCITO IN DIFESA DELLA CITTà
La battaglia è inevitabile, come scritto sopra mandate le truppe in base al nemico che avete. è MOLTO importante la differenza tra livelli dei cavalieri che comandano le truppe, non avviene un calcolo in base al punteggio ma in
base alla DIFFERENZA tra il combattimento dei due cavalieri(very lesser,lesser,higher, very higher), per il combattimento principale mandate il cavaliere più potente che avete! Mandate sempre gli arieti per equilibrare le
velocità ma NON mandate i carri di rifornimento.
Valutate voi se usare gli oggetti che potenziano l'attacco e la difesa.
TERZO ATTACCO, BATTAGLIA FINITA?
se credete che gli attacchi precedenti siano stati sufficienti potete mandare i carri per portare via tutto dalla città, non fate l'errore di mandare i carri prima che sia finita la battaglia, mandate 1 ariete per
equilibrare le velocità.
Se invece non credete che il nemico sia sconfitto mandate altre truppe seguendo il ragionamento del precedente attacco.
ACCORGIMENTI
Portare al massimo livello le ricerche inerenti
all'attacco(Piumaggio è il più importante,
successivamente pozioni curative e i restanti).
Portare al massimo livello il Punto di raccolta per poter mandare più truppe possibili in un unico attacco.
Questa strategia è stata composta in base all'esperienze di gioco di vari membri dell'alleanza, sono accettati consigli e tenetivi i report che ritenete utili.
Buon Game

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.